mercoledì 31 marzo 2021

Vita o Morte

Iniziamo con il dire che entrambi gli stati evidenziano momenti ciclici (alternati? Chissà!) dell'Essenza di ogni creatura!

L'Essenza di ciascuno (credo) sia sempre esistita ed aleggi nell'Etere, ove e in quanto, “Tutto scorre” e “Tutto si trasforma”! Per questo motivo abbraccio la definizione che ogni creatura sia Eterna Essenza!

Maestri di luce, mercenari, lavoratori, affaristi, uomini, caporali, tutti contribuiamo alla Manifestazione dell'Universo, nel bene e nel male, termini che ritengo più appropriati indicare con Conoscenza e Ignoranza, rispondenti anche nell'Azione a: Essere o Dominare.

Chi è sulla Via della Conoscenza, quella che aspira a conquistare la Libertà per Sé e per ciò che è esterno al Sé, lavora per ampliare le possibilità evolutive personali. L'Essere Evoluto o in Evoluzione (= Magister), essendo centrato nell'Io Sono in continua Ricerca verso la Conoscenza, utilizza il vero Potere per migliorare se stesso, ben sapendo che tale percorso porta al cambiamento nel Mondo, utile non solo a se stesso.

Tutte le Creature viventi e senzienti sono Eterna Essenza, ed hanno la facoltà di Autodeterminarsi quale Atto innanzitutto Coscienziale e successivamente Legale avvalendosi della priorità del Diritto (vedi oltre).

Chi pratica il male a qualcuno o si pone come dominatore su altre creature, essendo tutto in connessione nell'Universo, ottiene ripercussioni negative anche su se stesso, dimostrando quindi Ignoranza!

Il Dominatore (= Magus), si manifesta attraverso il potere, quello effimero e crea: divisioni, conflitti, schiavismo, ingiustizie, povertà, paure, ... Il Pre-potente impone, ordina e lede pertanto il primo fra tutti i Principi che le priorità del Diritto identificano con la Legge Naturale.

La Legge o Diritto Naturale garantisce e tutela da sempre ogni e tutti gli Esseri viventi e senzienti (Eterne Essenza), ed è al disopra dei Diritti inalienabili dell'Essere umano e al di sopra del Diritto positivo, quest'ultimo elaborato e scritto dall'Uomo in: Costituzioni, Leggi costituzionali, Direttive e regolamenti europei, Leggi ordinarie del parlamento, Decreti legge, Decreti legislativi (Atti amministrativi), Leggi regionali, Regolamenti Enti locali. Quanto appena detto è una scala di Valori del Diritto che non può essere prevaricata!

La possibilità di vivere Liberi, quale massima aspirazione dell'Anima individuale, è insita in noi da sempre, quindi da prima della nascita!

Per completezza, sopra la Legge Naturale alcuni pongono la Legge Universale che al momento possiamo identificare come sinonimo della precedente, non avendo ancora elementi per poter individuarne limiti e confini (semmai debbano esserci!)

(Nota: Un po' come la Scienza ufficiale ammette di conoscere non più del 5% di quanto è risaputo esistere nell'Universo, non sapendone dare alcuna spiegazione per ben il 95%. Ed ecco il motivo per il quale credo non si possa dare una spiegazione esauriente sulla Legge Universale, in ogni caso, migliorativa per l'Umanità rispetto alla Legge Naturale! Seppure vi siano già Ricercatori in ogni campo dello scibile umano che si sono spinti in quel 95%, bensì: non creduti, non “autorizzati” a parlarne, o peggio messi da parte o fatti scomparire, perché non asserviti al potere dominante, che vuole ricavare denaro e/o prestigio da qualsiasi “scoperta”, innovazione o brevetto. Mentre i veri scienziati e ricercatori in ogni campo, hanno come unico interesse quello di migliorare le condizioni dell'umanità, come apostrofato da Nikola Tesla, Ettore Majorana, PierLuigi Ighina, Gustavo Rol e molti altri. E' opinione personale che la Legge Naturale identifichi l'Illimitata Libertà per ogni Essenza Eterna; la Legge Universale potrà offrire un disegno più completo in merito al “mistero della Vita e della Morte”, permettendo di comprendere ed unificare quelle che oggi definiamo con le varie Teorie della Fisica, a significare la specificità del “Come in alto così in basso...”)

La Legge Naturale, lo dice la parola stessa, è insita nella Natura della Vita a prescindere, e si avvalora anche del Buon senso; Essa è “scritta indelebilmente” in ogni Essenza Eterna.

La Legge Naturale è alla base della Bellezza e Grandiosità di tutta la Creazione, ed è all'Origine della Creazione ovunque e in qualsiasi modo sia stata originata. La Legge Naturale o Universale riporta al concetto di “Primo Creatore”, o “Scintilla” o “Suono” all'origine di Tutto ciò che è contenuto nell'Universo o negli Universi e di ogni e qualsiasi forma di Vita conosciuta e non ancora conosciuta. La Legge Naturale regola e provvede al mantenimento e benessere di ciascuna creatura ancora prima della nascita su questo ed altri pianeti.

La Legge Naturale è dunque il riferimento più alto cui l'Umanità può avvalersi per essere tutelata nel vivere.

Un vivere che oggi è prevaricato da disposizioni contrarie alla salute e al diritto e quindi da respingere, negando il consenso.

Ogni prevaricazione del diritto porta al disfacimento: dell'Umanità, dello Stato, della Nazione, delle aziende, della società, dei valori, delle dinamiche comportamentali di gruppo, della sussistenza dei singoli.

Gli Stati, è ormai risaputo, sono a tutti gli effetti Aziende (Corporation, inscritte alla S.E.C. Americana) ed agiscono attraverso un Trust i cui beneficiari dovrebbero essere le creature viventi sulla Terra.

Con il gioco “delle 3 carte”, i beneficiari diventano gli Stati (le Aziende), frodando gli ignari singoli individui del Popolo, i quali possono recuperare il loro diritto, facendo valere la Legge Naturale, che ricordiamo è al di sopra del Diritto positivo e che nessuno può porre in discussione!

Lo Stato Italia (= Azienda denominata “Republic Italy of”, con sede legale a Londra!) e tutte le Istituzioni in capo allo Stato, dal momento che è stato pignorato e precluso nel 2013, con la condotta posta in atto, sta comportandosi in pieno disonore, venendo meno alle priorità del Diritto, e senza alcun titolo per decretare norme, è bene ricordare ancora una volta, contrarie alla salute ed alle peculiari caratteristiche umane, quali: creare e fruire dell'Arte, socializzare, abbracciarsi, collaborare, dialogare, etc.

In base alla Legge Naturale abbiamo tutti la facoltà di esercitare:

ogni nostra azione in piena libertà e movimento,

esprimere pareri o negare il consenso ad illeciti di prevaricazione del Diritto,

mantenere ampia Libertà di scelta.

Ovviamente agendo con responsabilità e correttezza, nel rispetto dell'altrui Libertà.

Gli individui che si avvalgono della Legge Naturale sono passibili di sanzioni solo ed esclusivamente in caso procurino ad altri le seguenti violazioni: perdita, danno o frode. Violazioni che, se poste in essere da chi dovrebbe tutelare gli interessi del Popolo, sono di maggiore gravità!

E la Vita o la Morte? Beh, facile:

Siamo in Vita quando conosciamo e determiniamo la nostra Libertà.

Siamo già morti quando deleghiamo la responsabilità della nostra vita ad altri!

Buona sorte e prosperità

gaetano


lunedì 1 febbraio 2021

C-O-V-I-D o Cavoli a merenda!

 C-O-V-I-D o Cavoli a merenda!

Solo dati certi:

OMS: la dichiarazione ufficiale è di “situazione pandemica” e non di “pandemia”

Commercio: fallimento di negozi e attività nel 2020, 90mila (Confesercenti, su Repubblica)

Economia: contrazione del 9,1% (secondo il FMI)

Spettacolo: la morte completa di teatri, musei, cinema, sale da ballo e da concerti, club, ...

Artisti ed operatori dello spettacolo: 500 mila individui lasciati senza la possibilità di esprimersi e/o di lavorare

ISTAT: decessi nel 2015 550.356; nel 2019 538.356; nel 2020 588.331 – differenza su 2015 (+ 0,058% !!!)

Suicidi: 10 persone al giorno, a causa di depressione e altre cause

Infarti: tra ritardo, trattamento e paura di andare in ospedale uno studio europeo stima 20mila morti in più in Italia (http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci)

Vac-ci-no: sperimentale, non obbligatorio, di cui le aziende produttrici non rilasciano gli ingredienti e non si prendono alcuna responsabilità di eventuali effetti collaterali sulle “cavie” volontarie!!!

Protocolli medici: intubazioni che hanno portato alla morte, che sarebbe stata evitata, eseguendo autopsie nei primi pazienti deceduti, anziché cremarli e senza il consenso dei familiari!!!

Virus: è circa 100 volte più piccolo di una cellula, con dimensioni da 20 a 300 nanometri (miliardesimi di metro) - i virus evolvono mutando e presentano e necessitano di attaccarsi a cellule viventi per replicarsi e diffondersi; fuori dalle cellule sono metabolicamente inerti!!!

Pezza su bocca e naso: crea difficoltà respiratorie (a causa di meno ossigeno e più anidride carbonica che viene inspirata). Ricorda con dovizia di particolari gli schiavi d'America. Che qualcuno possa ancora pensare serva a non essere contagiati o non contagiare da esseri infinitamente piccoli, posso solo provarne compassione!!!

Multe: per mascherine e altre disposizioni date da “atti amministrativi”, sono state tutte rigettate favorevolmente, con sentenze pronunciate in diversi Tribunali, in quanto costituiscono violazione a diversi Articoli della Costituzione, dei Diritti Universali dell'Uomo e della Convenzione di Oviedo.

Paura: smettere di averla, perché abbassa le difese immunitarie e perché non c'è alcun motivo di averne (visto quanto su riportato!!!)

La scenografia in corso ha circostanziati motivi di volere essere rappresentata. Conoscendo il perché tutto torna... seppure un po' di tristezza, a volte mi pervade nel pensare alla costrizione di:

no abbracci ad amici e familiari;

mancanza di libertà di movimento;

mancanza di concerti, cinema, teatro, ballo e qualsiasi altra Arte;

mancanza di ritrovi ludici e conviviali;

mancanza di verità, amore e saggezza.

Dati per VIVERE

Possiamo autodeterminare cosa vogliamo dalla Vita, e con la ricerca della verità, amore, saggezza è possibile rafforzare: Creatività, Emozioni, Istinto, Sesto senso, Buon senso, Cor-aggio (agire con il cuore), altro che... cavoli a merenda!

Buona sorte e Prosperità a Tutti.

Gaetano


domenica 17 gennaio 2021

Pandemonio

 Pandemonio

Mai dichiarata da OMS la Pandemia; mentre tale Organismo ha segnalato: “una situazione pandemica”. Sono i giornali e TV che ne hanno abusato, facendola divenire ciò che non è (visibile anche dai dati ISTAT sui decessi, in linea con quelli degli anni precedenti). Occorre fare molta attenzione ai termini, l'utilizzo dei quali può non essere casuale, e spesso voluto per sviare!

Pertanto attualmente è più corretto affermare di trovarsi in un Pandemonio!?!

Non sarà facile far fronte al disastro che circa 700 persone nel mondo, hanno deciso di portare avanti. Perché?

Le risposte possono essere più di una, quello che conta ora è rendersi conto del disastro in corso: economico, progettuale, sociale, culturale, artistico, relazionale e di mancanza di ricerca libera. Pensare di poter continuare a comunicare (quasi) solo attraverso schermi impersonali, anziché trovarsi fisicamente: a dialogare, magari la sera davanti ad un piatto fumante; ad ascoltare musica, andare a Teatro, al Cinema; ad effettuare viaggi insieme ad amici o conoscenti; a gratificare la nostra vita del contatto con la Natura ovunque; a incontrare padri, madri, figli e nipoti, fratelli e sorelle, cugini e parenti a cui vogliamo bene; è aberrante solo a pensarci!!!

Ognuno con il proprio livello di Coscienza, provi a trovare una o più risposte, preferibilmente avvalorate da dati tecnici, scientifici, legali, di buon senso, …

Chi non ha ancora individuato l'inganno e la frode a monte di questa oscenità, è stato evidentemente manipolato da false narrazioni capaci di calcificare la Ghiandola pineale, da molti studiosi ritenuta la sede dell'Anima.

Come e perché? Attraverso varie sostanze e attività di disinformazione, PNL, … che hanno provocato l'inibizione delle migliori qualità dell'Uomo, fra le quali: Creatività, Emozioni, Istinto, Sesto senso, Buon senso, Ricerca della Verità, ....

Solo con il buon senso (che si rifà al Diritto naturale, vedi oltre), si comprenderebbe la differenza fra Libertà, ottenuta per nascita, e autoschiavitù, di cui sono tristemente dispiaciuto che i più stanno attuando. (Nota: Con autoschiavitù si intende l'eseguire ciò che viene imposto, senza un minimo di riflessione sull'opportunità di scelta e/o senza domandarsi se quanto viene “imposto” sia: lecito, legale, contribuisca a migliorare le condizioni di salute oppure il contrario, cose che con il solo utilizzo del buon senso, sarebbe facile comprendere)

La fine della schiavitù è stata dichiarata nel 1865. Schiavitù che fino ad allora era inflitta all'umana specie, attraverso una brutale e vergognosa coercizione. Oggigiorno questa nuova forma di schiavitù è consentita grazie a coloro che la “accolgono”, potendone fare a meno, con l'utilizzo del bavaglio (quale chiaro simbolo), imposto senza alcuna ragione: scientifica, tecnica, legale e legittima. Dunque, perché assoggettarsi (autoschiavizzarsi), quando ci si può sottrarre già solo in virtù del rispetto delle priorità del Diritto e della propria Dignità?!

Ecco qui sotto l'ordine delle priorità del Diritto che ogni individuo può e deve far valere per se stesso e per gli altri:

Diritto universale

Diritto naturale

Diritti inalienabili dell'Essere umano

Costituzione

Leggi costituzionali

Direttive e regolamenti europei

Leggi ordinarie del parlamento, decreti legge, decreti legislativi

Leggi regionali

Regolamenti Enti locali

Come evidenziano le priorità del diritto, i Dpcm, e vedremo anche perché illegittimi, restano comunque ben al di sotto della Costituzione e delle Leggi ordinarie e ancora rispetto al Diritto naturale esercitabile per nascita!!!

Le violazioni a cui Chiunque non può sottrarsi dal subire un Giusto ed equilibrato processo, sono 3:

  • perdita

  • danno

  • frode

Al di là di queste tre violazioni, noi come Esseri umani, siamo (dobbiamo farci) tutelare dal Diritto (in base alle priorità suddette!)

Allora di cosa si ha paura, sottomettendosi agli illeciti attualmente imposti, senza precedenti?

Per la multa?

Per conformità all'autorità?

Per non contagiare o non essere contagiati dal “vi-rus”?

Ebbene, tutte le domande hanno una risposta legale o sanitaria che sostanzialmente svela la colossale frode posta in atto da chi gestiva (sì, al passato, vedi oltre...) il sistema.

Ma prima rispondiamo alle 3 domande.

La multa è sufficiente non firmarla (per non dare il consenso) e sarebbe comminata da chi è impossibilitato ad emetterla (in quanto: autorità, governo, regioni, forze dell'ordine, di cui si ha paura, non hanno più alcuna autorità, in ragione del fatto che spiegherò a breve!!!); fatto aggravato per l'imposizione che va contro i diritti costituzionali e umanitari, comunque.

Per quanto concerne la terza risposta, mi spiace dover dire che chi si pone la domanda offende la sua stessa intelligenza, non avendo il buon senso di accertarsi che non esiste alcuna prova scientifica a sorreggere la tesi che microscopici vir-us di qualsiasi genere possano essere bloccati da un bavaglio; strumento utile solo a confermare l'autoschiavismo a cui si sottopone chi lo porta e la difficoltà respiratoria che provoca!!!

Il manipolo di persone che controlla (controllava) il sistema attraverso: Governi, Banche, Multinazionali della pseudo “Salute”, “politicanti-lacchè”, e le più importanti Istituzioni, dal 2013 hanno i “rubinetti” chiusi per effetto del pignoramento e preclusione di tutti i beni, avvenuta appunto nel marzo del 2013 (https://www.xn--noiiosono-23a.com/; https://mednat.news/filosofia/Il_TRUST_SCHIAVISTA_come-liberarsene.pdf )

Presumibilmente la farsa attuale è il colpo di coda che il sistema precluso esercita in virtù della non conoscenza di tutto questo, da parte della maggior parte degli individui. Un sistema che continua a prodigarsi a: Disinformare, emettere Decreti senza senso, dare Imposizioni illecite e illegali, non permettere a Ricercatori seri di offrire il contributo di verità per la salute, continuare a fare Commercio di Uomini, Donne, Bambini, Feti, Organi umani, rapire soprattutto bambini, … per aberranti motivi inenarrabili (...)!!!

Che il sistema attuale fosse gravemente malato ne ho parlato nei miei libri, in vari articoli da almeno 15 anni.

Ora il sistema è decisamente degenerato in una fase probabilmente conclusiva, manifestando tutto lo scempio del buio profondo che nella storia, ad intervalli si alterna a periodi luminosi con avanzamento della Coscienza individuale e/o Collettiva.

La Vita vissuta con Verità, con Amore e permeata dalla Saggezza rende possibile la comprensione di schiavitù dalla quale è possibile uscire... anzi non solo possibile, bensì consigliata per far sì che non divenga per i lestofanti di turno, una consuetudine (ricordo le priorità del Diritto, ove qualsiasi Dpcm - Atti amministrativi - o Decreti sono ben al di sotto delle Leggi primarie del Diritto positivo stesso e più ancora sotto il Diritto Naturale e Universale!!!) È sufficiente negare il consenso agli Atti amministrativi emanati da chi, fra l'altro, non ha più alcun titolo per emetterli, oltre il fatto che vanno contro le Leggi primarie!!!

Se non sono chiari i passaggi suaccennati, qualsiasi causa si voglia ricercare dell'evidente situazione avversa verso tutta l'umanità, non è valutata con il corretto discernimento.

È ora di far tutto quello che è possibile per far risorgere il Sole nei nostri: pensieri, emozioni, creatività, intuizioni, animandoci di coraggio e grande forza di volontà. (Italia, 16 gennaio 2021)

Un abbraccio.

Gaetano

mercoledì 6 gennaio 2021

Manifestazione: Buona Sorte e Prosperità

 

Buona Sorte e Prosperità


Uomini, Donne, Bambini abbiamo Tutti le potenzialità per sottrarci definitivamente dalla schiavitù, il cui simbolo che tristemente la rappresenta, è il bavaglio!

Oggi si festeggia la Festa dell'Epifania (= Manifestazione) e la schiavitù, seppure abolita legalmente nel 1865, da febbraio 2020 è “imposta” in modo palese ed “accettata” senza sviluppare un briciolo di memoria.

Uomini, Donne, Bambini: siamo Essenza con un Valore illimitato.

Non c'è necessità di chiedere ad alcuno la Libertà e la Dignità che sono presenti in Noi dalla nascita, quando abbiamo deciso di fare Esperienza nella materia ed Evolvere nello Spirito.


Non esistono nemici e tutte le difficoltà della Vita hanno una ragione precisa, in quanto costituiscono prove da affrontare, maturare e superare, ed è cosa buona e giusta: ritrovarci, collaborare, scambiarci conoscenze ed abbracci, affinché Tutti i Viventi (nessuno escluso) possano assaporare il pregevole gusto della Felicità.

Auguro a Tutti una Buona Sorte ed infinita Prosperità.

Gaetano

domenica 3 gennaio 2021

Conoscenza = Bene; Ignoranza = Male

 Conoscenza e Ignoranza: cosa scegliete?

Scritto l'11 febbraio 2012 (di estrema attualità)


. Il Bene ed il Male, sono da me identificati con: Conoscenza e Ignoranza. La Conoscenza porta al “vero” BenEssere (…), cioè lo star bene con se stessi, che presuppone lo star bene con gli altri; l’Ignoranza porta all’inutilità per se stessi e per gli altri!

. Esiste (da lungo tempo) un “gruppo di potere” (…) che domina e sovrasta: Economia, Politica, Leggi, Istruzione, Ricerca scientifica, Informazione, etc. Tutte le forme di governo (apparentemente) democratiche, non sono altro che oligarchiche, che, in taluni casi, possono persino essere migliori! … a condizione che chi governa e chi è governato, vivano secondo i medesimi principi etici. Tutto è già scritto in Costituzioni, in Statuti, in Leggi e quant’altro: ma l’etica (…) non è pura teoria, bensì il risultato del comportamento tenuto da parte di ogni singolo individuo.

. L’attuale economia liberista è fallita (dalla caduta del Muro di Berlino, 1989! (…)), e chi “fa finta” di risollevarla è nell’ignoranza o, peggio, nell’ipocrisia, in quanto gli “intermediari” operano in una generale confusione di intenti e di (non) progetti, mentre il “Popolo” per lo più pone poca attenzione alle responsabilità, cui è chiamato.

. Gli “intermediari” (…) sono coloro ai quali “il gruppo di potere” affida i compiti di gestione. Scelti dall’alto e non dal basso (come qualcuno potrebbe ancora pensare!), scaltri, di intelligenza soggettiva (senza una sviluppata coscienza), inclini a compromessi, capaci di modalità poco trasparenti e di scarsa lungimiranza; ora, disposti a tutto pur di non perdere il loro piccolo o grande “potere”, che, se acquisito in modo subdolo, non fa che arrecare danni alla comunità!

. Del “Popolo” (…) fanno parte tutti gli altri, che, nella storia passata e recente, sono controllati attraverso: dogmi religiosi, pilotate rivoluzioni, dittature, attentati (di qualsiasi natura), “caccia alle streghe”, sette religiose, sette sataniche, (dis)informazione, droga, new age (ebbene sì!), “mode”, globalizzazione, etc. Tali “formule”, alimentano le paure o comunque tendono a limitare le iniziative, il cui effetto è: aggiogare all’Ignoranza! E chiunque si presta a tali iniziative o progetti anch’esso non fa altro che “adeguarsi” all’Ignoranza!

. Il “Popolo” rappresenta circa il 95% degli abitanti su tutto il pianeta, di cui: un 60%, con scarse risorse e/o poco attento o facilmente influenzabile; un 20% sgomita per sostituirsi agli intermediari; un 10% ancora indecisi sul cammino e un altro 10% circa, stiamo percorrendo il cammino verso la Conoscenza. In quest’ultimo gruppo non necessariamente spicca l’intelligenza, bensì l’Amore per l’Arte, la Bellezza, la Collaborazione, la Cooperazione, l’Etica, la Qualità (che produce più sviluppo rispetto alla quantità) ed altre certezze, poche ma significative. Sempre questi, non “migliori” degli altri, in quanto a difetti ed imperfezioni umane, ma decisi a comprendere ed abbandonare paure e condizionamenti, per andare oltre gli orizzonti “preconfezionati”, hanno come intento quello di alimentare l’intelligenza, sviluppare la coscienza e rendere fervida la fantasia, alla ricerca del significato della vita (…). Intelligenza, coscienza e fantasia contraddistinguono (…) dalle altre, la specie umana, e sono latenti in ognuno di noi, il cui sviluppo dipende da noi stessi! Suggerimenti non ne mancano: “Conosci te stesso”, “Ama il prossimo tuo come te stesso”, “Non fare ad altri ciò che non vorresti ti fosse fatto”, sentirsi parte del Divenire, vivere conforme la Natura, trovare la corrispondenza fra i 3 mondi, significare l’interrelazione fra piccolo e grande, oltre a tanti altri insegnamenti (…).

. Ogni individuo, di qualsiasi gruppo faccia parte ha dentro di sé tutti gli stati d’animo possibili (invidia, rancore, timore, paure, aggressività, avarizia, vanità, risentimento, amore, desiderio di libertà, onestà, coraggio, giustizia, etc.), quello che è determinante è l’orientamento cui vengono indirizzati. La Conoscenza è a portata di tutti, è raggiungibile attraverso l’osservazione della natura ed è svincolata da: lauree, master, titoli onorifici, credo religiosi, appartenenze a qualsivoglia gruppo! È decidendo uno dei molteplici percorsi verso la Conoscenza, che si ha la possibilità di ampliare la coscienza, che porta a capire e trasformare il male, cioè l’ignoranza.

Ampliando la coscienza alla ricerca della Conoscenza risulta chiaro in modo inequivocabile, che è da ignoranti vivere male (nell’ignoranza, appunto) la propria vita o limitare quella degli altri! Se non altro, per una questione di convenienza. Il massimo risultato in un gruppo, lo si ottiene quando tutti, mettono in campo: intelletto, coscienza e fantasia (intuito), per il raggiungimento dello scopo comune (…); contrariamente ostacolandosi, facendosi guerre, etc., si ottengono risultati soggettivi, cioè di parte, e che con una semplice analisi (…) denotano ignoranza.

. Non dobbiamo quindi più demandare ad altri (politici, amministratori, affaristi, furbacchioni o chiunque sia) colpe per non aver ottenuto risultati soddisfacenti: ognuno di noi è tenuto a farsi carico di studiare, proporre e gestire soluzioni valide per la continuità dell’Umanità, aspirando ad essere parte di un’unica Famiglia! Occorrono persone (e in special modo giovani) che operino con coscienza ed eticamente, perché conviene a tutti! (…)

Gaetano

martedì 22 dicembre 2020

L'Anno che verrà

L'Anno che verrà

Brano sempre attuale dell'Amico Lucio Dalla.

Dalla commiserazione che “qualcosa ancora qui non va... si esce poco la sera... e si sta senza parlare per intere settimane”, il testo nutre un preciso messaggio di speranza (voluto) circa un futuro di giustizia per tutti gli Uomini, annunciando “il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando”, quale avvenire di “festa tutto il giorno... e luce tutto l'anno” e persino 3 volte Natale, tutti orizzonti possibili a cui occorre essere preparati... “a questa novità”!

Una proiezione auspicabile senza la necessità di sconfiggere alcun avversario esterno (l'unico nemico è il nostro Ego), in quanto “senza grandi disturbi” i furbi e cretini di ogni età non troveranno più posto (o si vergogneranno per la loro manifesta ipocrisia). È da anni che alla fine di ogni anno invio l'auspicio che “l'Anno che verrà” contiene, affinché giunga a compimento l'oracolo e, all'alba del 2021, Tutti possiamo (dovremmo) percepire quanto sia assolutamente importante!

Ricordate i Films di fantascienza: “2001 Odissea nello spazio”, “Cocoon”, “Ritorno al futuro”, “Matrix”; “Guerre stellari”, “Creators-The Past”, etc.? Bene, queste ed altre creazioni cinematografiche, contengono un quid di verità neanche poi tanto celate, e ben risapute da chi le ha realizzate, su “suggerimento” di una certa Scienza “ufficiale” e non.

Due approcci, quelli della Scienza che abbraccia qualsiasi percorso di conoscenza (astronomia, medicina, antropologia, ...) , con specifiche differenze:

quella “ufficiale” votata all'interesse economico e nell'ambito di conoscenza del 5% dell'Universo, secondo sua stessa ammissione;

quella “inascoltata”, orientata allo sviluppo umano che per fortuna indaga anche in quel 95% ancora mancante, e per motivi di interessi commerciali della Scienza ufficiale, non è consentito esternare!

Come in una scena simbolica del Film, Matrix, occorre a questo punto (qui ed ora) che ogni individuo di qualsiasi posizione sociale, scienziato, medico, professionista, operaio, negoziante, etc. prenda responsabilmente la decisione:


Pillola blu? Per coloro che non vogliono proseguire ad affrontare quel 95% di cui si sa per certo esistere; per loro il messaggio è terminato, a meno che... vogliano, senza criticare, proseguire a capire... comunque a costoro auguro una buona sorte e tanta salute!

(fine del messaggio per chi non ha interesse a Conoscere)

Pillola rossa? Per coloro che vogliono proseguire il cammino di ricerca, ben sapendo essere pieno di ostacoli, bensì unico ad offrire un senso per il futuro dell'umanità!

Il seguito di questo articolo è solo per chi ha già scelto o sta per scegliere il secondo percorso e a costoro chiedo: siamo preparati a questa grossa novità, che implica la presa di coscienza delle proprie responsabilità e della sacralità di ogni pensiero ed azione rivolta a scendere nel nostro profondo per trascendere la dimensione materica dell'Ego a beneficio del numinoso Sé superiore?

Indipendentemente dalla lingua in cui ci esprimiamo, dal contesto culturale e condizione economica in cui versiamo, siamo consapevoli di voler percorrere in: umiltà, libertà, dignità, pace, gentilezza, amore e saggezza la Via della collaborazione e dello scambio di competenze e conoscenze per arricchire il prossimo nostro come noi stessi? Arricchirlo di: creatività, emozioni, sentimento, benessere, arte, bellezza, e quanti altri doni utili all'Evoluzione dell'Essenza incarnata che siamo?

Il Co-vid, quale progetto programmato da anni, divulgato nell'aria, pubblicizzato in modo terroristico da Lacchè e “disinformazione” in tutto il Mondo, per generare una paura terribile, ha indotto molti a credere di trovarsi in uno scenario in cui occorresse difendersi da un “nemico” invisibile, senza comprendere la dimensione esatta della “messa in scena” posta in essere da chi, evidentemente, non ha molto a cuore il futuro del genere umano!

Basterebbe il buon senso per constatare come non siano spiegabili né scientificamente, né sanitariamente, né tecnicamente e neppure legalmente le misure decise che: vietano una respirazione adeguata; obbligano ad una distanza da amici, nonni e parenti; vincolano ad orari e/o giorni le uscite ammesse (!); vincolino a chiusure forzate domiciliari e lavorative con conseguente mancanza di indispensabile luce solare o di mantenimento economico!!!

Inoltre non c'è alcuna informazione ufficiale che ha “sprecato” due righe o parole per dire come proteggersi e/o prevenire una situazione che un sistema immunitario alcalino ed una vita serena e gioiosa, sono in grado di fronteggiare; anzi è chiaro il disegno opposto attuato, in quanto le imposizioni (illecite) ordinate vanno tutte verso la direzione contraria alla salute!!!

Che dire del danno psicologico ed emotivo dei bambini assoggettati a misure relative ad un eventuale contagio stimato allo 0,000...%?! Genitori, Maestre ed Educatori come possono aver dimenticato di porre in funzione almeno qualche neurone?!? (e meglio se i neuroni in funzione siano quelli delle cellule bianche di entrambi i due emisferi!)

Mi scuso con chi ha già maturato tutte queste cose, a cui si può giungere, appunto usando semplicemente il buon senso.

Sappiamo benissimo che l'animaletto blasonato, continua ad essere deleterio in percentuali bassissime e tutti i medici che continuano ad ostinarsi sulla panacea del vac-ci-NO, dovrebbero sapere come questo microorganismo: muta in continuazione, non è stato isolato ed è molto meglio lasciare che l'organismo di ciascuno crei gli anticorpi!!!

Il “Potere dominante (e schiavizzante)” ha allestito proprio un pessimo spettacolo ritenuto tale da:

  • molti seri Ricercatori “inascoltati”, fra i quali il Dr. Massimo Citro, Dr. Stefano Montanari, Mauro Scardovelli, ... che definiscono essere in corso una “Dittatura sanitaria”, con attentato alla Costituzione;

  • Dr. Luca Speciani (presidente AMPAS, formata da 1000 medici), On. Sara Cunial (unica voce di vera opposizione in Parlamento), D.ssa Patrizia Scanu, Rodolfo Marusi Guareschi, etc., definendolo essere una rappresentazione insensata;

  • Guido Grossi, Nino Galloni, Valerio Malvezzi, Alberto Micalizzi, etc. che evidenziano la distruzione assolutamente evitabile dell'Economia reale, a beneficio di speculazioni finanziarie. Anche la disfatta dell'Economia per colpa dello spauracchio del debito pubblico è una grande bufala, che la disinformazione ufficiale utilizza per confondere le idee a chi non si informa a sufficienza: il debito pubblico, non esiste!!!

  • giornalisti “fuori dal coro” degli interessi, bensì dentro il “Coro per l'umanità”, come Massimo Mazzucco, Fabio Frabetti, Antonio Fontana, Claudio Messora, Enrica Perrucchietti, Marcello Pamio, Jean Paul Vanoli, Red Ronnie, etc.

Ma c'è chi suggerisce altre possibili concause della devastazione che l'umanità subirà, se non si sveglia!

Approfondendo il perché di questo “accanimento” con regole completamente errate per la salute dell'Uomo, si individuano alcune concause a sostegno dello scempio in atto: una delle quali potrebbe essere l'aumento di elettromagnetismo provocato da sperimentazioni, in corso?

Oppure.

Molto approfondite sono le ricerche di Giuliana Conforto (Fisico, Astrofisico, https://www.giulianaconforto.it/), a sostenere l'imminente cambio dei poli magnetici, che manifesterebbero la visione della realtà ora nascosta; realtà (preannunciata e/o conosciuta da Zoroastro, Platone, Gesù, Dante, Giordano Bruno, ... per citarne alcuni) che porterebbe a “Cieli e Terra nuova”, cosa “non gradita” al potere, in quanto perderebbe di efficacia il dominio su Uomini e Donne risvegliati/e...! Come dice l'Amica Giuliana, occorre che gli Uomini non siano più preda: del bipolarismo, del nemico da sconfiggere, dell'Egoismo, acquisendo la Consapevolezza di Emozionarsi e Creare nell'Unità.

Altra verificabile concausa della falsa narrazione di chi sta opprimendo l'umanità, è circostanziata nel sito: https://www.xn—noiiosono-23a.com/

Con la narrazione ufficiale si vuol mettere a tacere qualcosa di incontrovertibile: il pignoramento avvenuto nel 2013 di tutti gli Stati (classificati come Aziende), Atto che ha messo in mora anche qualsiasi Istituzione all'interno dello Stato. Giusto per capirci, non solo i DPCM sono illegittimi e illegali, andando contro Leggi primarie (Costituzioni, Legge antiterrorismo, etc.), bensì colui che li emette non ha alcuna autorità per farlo!!! Non sapete quanto provvidenziale sia questa notizia... che porta a conoscere e determinare come tornare ad Essere Essenza (quale siamo!) che si rifà esclusivamente al Diritto Naturale, prioritario alla Costituzione!!!

In fondo tutte queste concause, rivelazioni, percorsi di vita, sono stati preannunciati nei millenni dai tanti Maestri, Uomini e Donne di spessore. Ben sapendo che mai potranno essere sconfitte le malattie, virus, batteri e vari microorganismi, come preferiamo vivere nel futuro, nell'Anno che verrà?

- continuare con questa deriva antisociale, ipocrita e illegale, morendo soprattutto di paure, nella “disinformazione più accurata” e controllata da chi non ha più il potere finanziario e lo manovra per rendere schiava l'umanità?

oppure

- prendere in mano le redini della nostra vita con responsabilità ed attenzione, vivendo con gentilezza, amore, saggezza, cultura, musica ed arti in genere, bellezza, turismo, ricerca, istruzione, informazione, prevenzione, collaborazione, abbracci e preparati al giungere della nostra ora, e un giorno lasciare il corpo come è sempre successo agli individui della Specie Umana?

Vedi amico/a mio/a come diventa importante che in questo istante ci sia anch'io e tutti voi per trovarci e procedere nel cammino ricco di infinita Abbondanza. Grazie.

Gaetano


martedì 24 novembre 2020

Prima dell'Anno che verrà!

Prima dell'Anno che verrà, facciamo il Punto della situazione.

Essendo ormai che l'anno 2020 volge al termine è ora di tirare le somme, di far un bilancio della Matrix in cui viviamo da tempo e che è giunta a manifestarsi nella massima evidenza:

  • i virus ce n'è a miliardi, come i batteri, funghi e microorganismi con i quali viviamo in una certa simbiosi da milioni di anni;

  • i virus con la corona ce ne sono di diverse tipologie e, come tutti i virus di diversa composizione riescono a vivere solo se trovano nell'Uomo il terreno adatto (sistema immunitario in acidosi ed altre variabili), mutano continuamente e per questo motivo non è possibile debellarli per esempio con un vaccino che, ben che vada, sarebbe sempre in ritardo a produrre i suoi effetti (effetti che tutti dovremmo pretendere siano benefici, mentre non sono dimostrati tali da nessun studioso!);

  • il virus che provoca danni da circa 1 anno, esiste eccome, in quanto è stato realizzato in laboratorio e sappiamo benissimo tutti essere talmente microscopico che gira e si infila dappertutto;

  • qualche “esperto” facente parte di un certo “Comitato Tecnico Scientifico”, vieta il Diritto d'Amare, il Diritto di Libertà, il Diritto di Dignità, il Diritto di movimento, il Diritto di relazionarsi, il Diritto di compiere autopsie ai medici, le quali avrebbero permesso di evitare molti decessi (nei primi mesi dell'anno);

  • obbligo per chiunque a comportamenti che ledono la libertà di scelta sanitaria, religiosa, etc., sancita e garantita da Leggi primarie (Costituzione, Diritti Universali dell'Uomo, Convenzione di Oviedo), per sanare un problema sanitario, di cui il “CTS” non da alcuna informazione e indicazione su come prevenire e curare, magari non neutralizzando ma almeno aiutando a correggere eventuali “tendenze” del virus;

  • molti Cittadini (la maggioranza, sic!) credono fondato il convincimento mediatico battente, che non ha portato nessuno stralcio di prova a conferma di ciò che asserisce questo “C.T.S.” ed ha portato solo ad impaurire le persone e/o a farle preoccupare eccessivamente;

  • la paura e l'incertezza nelle persone determina (con certezza di prove!) un abbassamento delle difese immunitarie con conseguente maggiore probabilità di essere esposti al contagio;

  • i “tamponi” tanto propagandati, non sono uno strumento diagnostico, ed emeriti Virologi e Ricercatori in tutto il mondo asseriscono essere farlocchi al 90/95%(!!!);

  • i tamponi sono stati utilizzati anche per verificare frutta ed ortaggi, ottenendo valori positivi(!!!);

  • è facile dunque pensare che i tamponi siano utili per rinvenire falsi positivi e accrescere le statistiche dei contagiati(?);

  • molti Ricercatori, Medici, Psicologi, Virologi, in tutto il mondo hanno da subito (marzo 2020) evidenziato, suggerito, dato per certo che molte delle misure prese, fossero inutili o persino dannose;

  • sono visibili facce di uomini e donne impaurite della propria ombra(!?), probabilmente perché nel profondo del loro inconscio comprendono l'assurdità di dover usare uno strumento che fa respirare più anidride carbonica e meno ossigeno, e quindi comunque dannoso;

  • facce di bambini, essendo più spontanei e intenti sempre a domandarsi il perché delle cose, prive di gioia e di felicità, in quanto non possono accettare eventuali risposte senza senso;

  • facce di bambini che non possono capire perché gli adulti fanno ciò che è contrario alla salute;

  • facce di bambini spaventati dagli adulti, bambini che si rendono conto come sia folle essere obbligati a bavagli, distanziamenti persino dai Nonni (!) e quasi “abbandonati” nel caso di linee di febbre;

  • viene ribadito in ogni luogo il “distanziamento sociale” che per la specie umana è come obbligarla a morire prima o a farle perdere il significato la vita che è continuo scambio;

  • distanziamento da chi, alla fine del suo percorso di vita, sarebbe più serena se avesse il calore della famiglia e/o dei parenti e/o dei conoscenti;

  • distanziamento e misure imposte ad adulti e bambini, in base a decreti che vanno contro le Leggi primarie, quali Costituzione, Diritti Universali dell'Uomo, Convenzione di Oviedo;

  • tentativo di far fallire le relazioni umane, artistiche, creative, sociali, di sviluppo della piena personalità;

  • fallimento delle piccole e medie imprese, degli artigiani, dei negozi di vicinato, dei banchi del mercato;

  • impossibilità di lavorare per i musicisti, per tutti gli operatori e addetti dello spettacolo, per i teatri, per i cinema, per le Arti in generale, la cui fruibilità è nota essere migliore di qualsiasi medicina;

  • fallimento della politica (non ancora Arte del governare, comunque necessaria per Amministrare il bene pubblico e cercare migliori soluzioni di vita per la Comunità);

  • fallimento dell'economia, per incapacità o dolo di chi potrebbe oggi stesso attuare la ripresa e non mette in atto quelle semplicissime nozioni economiche-sociali-spirituali (per spirituali non si intende religiose, bensì quel 95% che la Scienza “ufficiale” afferma di non conoscere, ma esistere!!!).

Tutta questa profusione di accortezze per fronteggiare un virus, seppure con corona (concetto simbolico, non casuale!), non sarebbe logica indirizzarla anche o soprattutto a:

  • fame nel mondo;

  • povertà allo stremo;

  • infezioni prese negli ospedali;

  • influenze stagionali che hanno sempre determinato decessi di chi ha altre complicanze;

  • malaria;

  • tubercolosi;

  • bambini rapiti, abusati e uccisi;

  • etc.

che, nella più totale ipocrisia e molto tristemente provoca milioni di morti in più del Co-vid?

Ben sapendo che mai potranno essere sconfitte le malattie e, ripeto, i virus e i vari microorganismi ci sono ed esisteranno sempre, come preferiamo vivere nel futuro, nell'Anno che verrà:

- continuando con questa deriva antisociale e ipocrita, morendo di paure, nella “disinformazione più accurata”, controllata da chi ha il potere finanziario e lo manovra a piacimento per rendere schiava l'umanità;

oppure

- prendendo in mano le redini della nostra vita con responsabilità ed attenzione, vivendo con gentilezza, amore, saggezza, cultura, musica ed arti in genere, bellezza, turismo, ricerca, istruzione, informazione, prevenzione, collaborazione, abbracci e magari quando giunge la nostra ora, morire come è sempre successo agli individui della Specie Umana?


Chiunque pensi sia meglio la prima soluzione, restando nell'ipocrisia non scriva alcun commento perché altrimenti offende la sua intelligenza (pillola blu!).

Scegliendo la seconda opzione (pillola rossa), possiamo trovarci e procedere nel cammino ricco di infinita Abbondanza.

Grazie e a presto.

Gaetano